GT Bible Studies    

    Italian    


Navigation GT Bible Studies in Italian

2. Abbiamo trovato il Messia Giovanni 1:43-51



CONTESTO: osserva i luoghi sulla carta geografica in cui sono situate Betania (1:28), Betsaida (1:44) e Nazareth (1:46). L’antico testamento, nelle profezie messianiche, non apporta riferimenti a Nazareth, a parte la somiglianza tra la parola “branch” (ramo, progenie) e la parola “Nazareth” in ebraico. (Isaia 11:1; 53:2; Geremia 23:5; 33:15). Chi guida lo studio biblico, dovrebbe leggere all’inizio la storia della “scala di Giacobbe” (Genesi 28:10-22) perché l’ultima domanda si riferisce a questo passo biblico.

1. Perché Filippo vuole far sapere subito di Gesù ai suoi amici, anche se l’ha appena incontrato? (43-45)
  • Parla del momento in cui hai conosciuto Gesù. Volevi far sapere agli altri cosa avevi scoperto? Spiega perché provavi questo desiderio.

    2. Per quale motivo Natanaele dubitava delle parole di Filippo?
  • Perché Natanaele si reca comunque a conoscere Gesù?

    3. Che cosa voleva dire Gesù con le parole con cui accolse Natanaele?
  • Cosa pensi che Natanaele abbia provato nell’essere accolto in questo modo da Gesù?
  • Come ti sentiresti se Gesù oggi ti dicesse: “Qui c’è un vero credente, in cui non c’è falsità”?

    4. Natanaele era veramente sorpreso di sentire che Gesù sapeva ciò che era accaduto sotto il fico. Pensa alle varie possibilità su ciò che Natanaele avesse potuto pregare o pensare sotto il fico.

    5. Prova a ricordarti dei pensieri che hai avuto mentre ti trovavi da solo, recentemente. Come ti senti al pensiero della presenza di Gesù e del fatto che Lui ha letto i tuoi pensieri come un libro aperto?
  • Cosa può significare per un essere umano il fatto che qualcuno lo veda come realmente è? (che veda il suo vero sé)

    6. La parola di Gesù nel versetto 47 è una citazione indiretta dal Salmo 32:1-2 ( chi guida lo studio biblico può leggere questi due versetti). Come può qualcuno, secondo questi versetti, diventare così retto da non avere falsità ed inganno nel cuore?

    7. Su quali basi Natanaele all’improvviso chiama Gesù il Figlio di Dio e il Re d’Israele? (v.49)


    8. A questo punto, chi guida lo studio biblico dovrebbe riassumere genesi 28:10-22. Cosa vuole dire Gesù ai versetti 50 e 51? Pensa a varie possibilità.
  • Cosa ha in comune la scala di Giacobbe con la croce di Gesù?


    Version for printing    
    Downloads    
    Contact us    
    Contact webmaster